POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky

POESIA SENZA FINE è il secondo capitolo autobiografico dell’artista di origini cilene e comincia proprio dove si interrompe La danza della realtà, cronaca dell’infanzia cilena dell’autore.

Nel fermento della capitale cilena degli anni Quaranta e Cinquanta, Alejandrito Jodorowsky, ventenne, decide di diventare poeta contro la volontà della famiglia. Immerso nel mondo artistico e bohémien dell’epoca, fa la conoscenza di Enrique Lihn, Stella Diaz, Nicanor Parra e molti altri giovani scrittori che diventeranno maestri della letteratura moderna sudamericana. Circondato da quest’universo di intellettuali e sperimentazione poetica, vivrà una vita come pochi hanno osato vivere: sensualmente, autenticamente, liberamente, follemente.

POESIA SENZA FINE è un’ode alla vita e all’amore che fa ridere e piangere. Sesso, amore, amicizia, passione, famiglia, religione, morte, tutto quello che fa una vita, si ritrova raccontato da Jodorowsky con quel suo linguaggio surreale e psichedelico che da sempre ci incanta e ipnotizza. Una vena ironica e divertente serpeggia nel film che, sovraccarico di sentimento e lirica, riesce a tenere viva l’attenzione dello spettatore regalando momenti di puro cinema.

Produzione: Satori Films, Le Soleil Films, Le Pacte | Distribuzione: Mescalito Film

 Anima Mundi – Cosmic Community – Mescalito Film,   organizzano con il patrocinio del Comune di Melpignano (Lecce),  all’interno della rassegna Cosmic Theater,  quattro giornate di proiezioni del film  nel magico Ex Convento degli Agostiniani a Melpignano (Le) . 

#poesiasenzafinemelpignano #fuocospitale #cosmictheater#animamundiotranto #animamundiedizioni #claudiadipalma#giuseppesemeraro #renatogrilli #christianbobin

IL PROGRAMMA 

Giovedì 8 Febbraio
Ore 17 meditazione “il mutamento – viaggio nel cosmo interiore” a cura di Cosmic Community, guida Federico De Giorgi e Giovanna Pedone – Ore 19:30 “Una biblioteca di nuvole” Renato Grilli e Federico De Giorgi leggono Christian Bobin
Ore 20 proiezione del film.
 
Venerdì 9 Febbraio ore 19 Claudia Di Palma legge i versi dal suo libro “Altissima Miseria” (Musicaos Edizioni). Ore 20 Proiezione del film.
 
Sabato 10 Febbraio ore 16,30 proiezione del film. 
Ore 19 Giuseppe Semeraro legge i versi dal suo libro “Due parole in croce” (Edizioni Il raggio verde) e da “A cosa serve la poesia” (Edizioni Sensibili alle foglie). 
Ore 19,30 proiezione del film.   Ore 21,30 Dj-set a cura di AnimaMundi.
 
Domenica 11 febbraio 
ore 15.00 “Danza Africana: il risveglio della Tribù” guida Elena Nel Mondo
ore 16,30 proiezione del film. 
Ore 19 Renato Grilli con “82 frutti dell’albero di Jodo“. 
Ore 19,30 proiezione del film.

Il costo d’ingresso per la proiezione a spettatore è di 7 euro, ridotto a  6 euro se si prenota entro il 4 febbraio online.

Max 60 spettatori a proiezione. Posti non numerati.  Durata del film 128 minuti.

Orari delle proiezioni:

giovedì 8 febbraio ore 20.00
venerdì 9 febbraio ore 20.00
sabato 10 febbraio ore 16.30 e 19.30
domenica 11 febbraio ore 16.30 e 19.30

 

PRENOTA ONLINE IL TUO BIGLIETTO E  PAGA IL PREZZO RIDOTTO!