Soltanto nella misura in cui si oppone all’organizzazione utilitaristica della vita, l’artista può raggiungere coloro che vi devono sottostare: egli è come colui al quale si chiede di custodire la casa durante la nostra assenza. Il suo lavoro consiste nel non lavorare e nel vigilare sulla parte infantile della nostra vita che non può mai essere confinata in alcunchè di utilitaristico.

Christian Bobin - Consumazione / Un temporale
2014 Servitium / AnimaMundi Edizioni

Il libro assieme ad altri titoli dell'autore è in promozione a 7,90 anziché 13, sino al 7 agosto.

Date un'occhiata sul nostro sito:
www.suonidalmondo.com. Un'occasione per avvicinarsi ad uno scrittore la cui lingua poetica oggi può portarci balsamo alle ferite del cuore.

Altro in questa categoria: Illumina ciò che ami senza toccarne l’ombra – Christian Bobin » amare colui o colei che ti sta davanti per quello che e`: un enigma – da “Autoritratto al radiatore” di Christian Bobin » Non so dove, non so da cosa o da chi, ma sono sicuro di essere atteso – Christian Bobin » Le sante che ho conosciuto non si curavano di essere tali – riflessioni sulla santità – dal libro Resuscitare di Christian Bobin » La santità non è affatto ciò che immaginiamo – Christian Bobin dal libro “Resuscitare” » “Posso rispondere soltanto alla presenza di me stesso” di Christian Bobin » PERCHÉ DA NOI IL CANTO È RIMEDIO di Christian Bobin » L’amore funziona solo con la libertà – Christian Bobin dal libro Consumazione » Nessun piano, nessun metodo » La letteratura eterna » crescere – col canto e con l’amore » È a queste tavole che mangio meglio – Christian Bobin – Autoritratto al radiatore » Cerco la grande dolcezza – Christian Bobin – Resuscitare » 16 Aprile 1996 – Christian Bobin – Autoritratto al radiatore » 15 Aprile 1996 – Io non vivo tutto il tempo – Christian Bobin da “Autoritratto al radiatore” » 14 Aprile 1996 – Mio Dio, perché hai inventato la morte? – Christian Bobin da “Autoritratto al radiatore” » 11 Aprile 1996 – il cielo è un cortile di ricreazione – Autoritratto al radiatore – Christian Bobin » 10 Aprile 1996 – Non bisogna donare il proprio cuore ai fantasmi – Bobin – Autoritratto » 9 Aprile 1996 – Ciò che crea un evento è ciò che è vivo – da Autoritratto al radiatore di Christian Bobin » 8 Aprile 1996 – L’allegria è il minuscolo e l’imprevedibile – da Autoritratto – Christian Bobin » 8 Aprile 1996 – Cerco sin dal risveglio… (frammenti da Autoritratto al radiatore di Christian Bobin) » 7 Aprile 1996 – Sono diventato scrittore per disporre di un tempo puro… da Autoritratto al radiatore di Christian Bobin » 7 Aprile 1996 (20 anni fa) – Aspetto. Ho aspettato tutta la vita – Christian Bobin – da Autoritratto al radiatore »
Articolo precedente L'amore funziona solo con la libertà - Christian Bobin dal libro Consumazione
Prossimo articolo Resta qui e fai cantare il cuore nel profondo